Sabato 29 e domenica 30 giugno Gemona del Friuli sarà la capitale regionale della bicicletta.

Sono attesi infatti centinaia di ciclisti lungo i percorsi di A Tutta bici, il festival delle due ruote organizzato dal Comune di Gemona in collaborazione con Regione Friuli Venezia Giulia, Promoturismo FVG, Fiab e numerose associazioni e realtà produttive locali.

Molto ricco il programma che si caratterizzerà di una serie di spettacoli e di attività dedicati al mondo delle due ruote: corsi di guida per grandi e piccoli, escursioni in ebike, visite guidate, spettacoli di bike trial, workshop, spinning, fitness per ciclisti e percorsi dedicati al cicloturismo.

Testimonial d’eccezione saranno i campioni del pedale Sara Casasola e Alessandro de Marchi, che unitamente a Daniele Pontoni e Moreno Argentin accompagneranno i cicloturisti lungo i percorsi della pedemontana e dell’Alpe Adria.

Domenica si potrà arrivare a Gemona comodamente con la propria bicicletta anche in treno, senza pagare il supplemento; grazie infatti all’offerta promozionale prevista della Regione Friuli Venezia Giulia, Trenitalia e Ferrovie Udine Cividale sono numerose le corse che collegheranno Gemona da Trieste sia via Gorizia/Udine che via Cervignano/Palmanova e da Villach/Tarvisio.

Per aderire alla promozione è necessario prenotare il posto bici al contatto di Fiab Monfalcone: bisiachinbici@gmail.com Nella mail si dovrà indicare nome, cognome, numero treno e stazione di partenza. Con la prenotazione è garantita la gratuità del supplemento bici mentre il passeggero dovrà autonomamente munirsi di biglietto (che per quella giornata è scontato del 20% rispetto alla tariffa ordinaria).

L’offerta ferroviaria treno+bici è inoltre ulteriormente arricchita dal treno storico della ferrovia turistica Gemona-Sacile che partirà da Pordenone alle ore 9.20 alla volta di Gemona del Friuli e che, per l’occasione, sarà attrezzato con due vagoni per il trasporto di ben 80 biciclette.

 

 

Print Friendly, PDF & Email